venerdì 17 aprile 2009

La mia prima biocesta


La voilà enfin! Girovagando fra i food blog mi sono presa una botta di invidia per la biocesta. Così ho chiesto informazioni (grazie Chiara :-). Non sono una fanatica del bio o, per fare la precisina, compro bio quando posso perché penso che sia il meno peggio per tutta la mia family. Ci si prova insomma e al limite si prende una fregatura.

La mia prima biocesta comunque era bella succosa e ci stiamo godendo verdurine varie. Le zucchine non erano proprio di primissimo pelo e vedremo la settimana prossima come gira. Però è fantastico vedersi adagiare direttamente in ascensore la cassetta già al mattino presto... E poi c'era anche il coniglietto di cioccolato ;-).



Conto di finire di sistemare la casa entro la maggiore età dell'erede e così ho deciso di ricominciare a vivere e a postare prima che mi vengano più capelli bianchi di quelli che già sbucano fuori dall'henné appena rinfrescato.

Il tupilotto ha raggiunto il ragguardevole peso di kg 8,150 per una lunghezza di tutto rispetto pari a 68 cm. Sono in arrivo i denti di sopra e quelli di sotto sono sempre più aguzzi, come ne è testimone il maritozzo. Inoltre ha cominciato a tirare capelli a destra e a manca, senza distinzione di sesso, età e religione e si piega de qua e de 'là per osservare da un nuovo punto di vista.

Sul fronte cibario si registrano i seguenti progressi:

= si è magnato la sua prima pastina ovvero piccole palline chiamate sabbia d'oro che si sono infilate ovunque

= ha cominciato a mangiarsi la pappa anche alla sera con i primi legumi (piselli e fagioli borlotti).

Ero tutta intenerita e malinconica all'idea di non dargli più il seno. Poor kid - pensavo - chissà se mangerà la pappa o si sentirà abbandonato dalla sua mamma... E mentre il cucchiaino ancora vuoto rimaneva sospeso per aria sopra il piattino ho alzato gli occhi e cosa mi sono vista davanti??? La sua bocca già spalancata come le fauci di un ippopotamino.


12 commenti:

  1. La prima bio cesta!!!
    Io resisto e me la faccio ancora consegnare, anche se ho dei vicini di casa che si divertono a rubarmi le cassette vuote per il fattorino, e ora che me lo dici io l'ovetto di cioccolato non l'avevo....
    Mi sa che mi devo difendere...

    RispondiElimina
  2. OK, anche per noi scatta l'operazione biocesta. Se me la dovessi far lasciare davanti a casa non mi fiderei dei vicini (sono quelli che hanno rubato 5 kg di cinghiale dal freezer comune), ma per fortuna c'è il caseificio ;-)

    RispondiElimina
  3. Questa cosa delle bioceste mi affascina tantissimo...ha un sapore d'altri tempi.
    Prima o poi devo convertirmi anch'io.

    RispondiElimina
  4. Grazie a tutte. La mia biocesta era tutta imballata e si vedeva subito se qualcuno sgraffignava. Cos' magari posso farmela lasciare in portineria anche se è lontanissima dal mio palazzo e andarla a prendere è quasi come andare al mercato!

    RispondiElimina
  5. Fatto: mi arriva giovedì prossimo!

    RispondiElimina
  6. Mi avete incuriosito con queste "bioceste" dove le prendete?
    Dove abito io c'è un gruppo di acquisto che compra bio, ma i prezzi non sono certo popolari :(
    Baciotti al Tupilotto che a quanto pare non si fa problemi di pappa!

    RispondiElimina
  7. Sabato mattina ho visto il tupilotto al parco, mi ha fatto un sorrisone spettacolare, pure se non mi son fermata perchè era con una persona che non conoscevo (direi un nonno o un prozio...)
    è bellissimo!!
    ciao!!

    RispondiElimina
  8. Eli..la biocesta l'hp ordinata qui http://www.bioexpress.it/index.html. Anche qui c'è un gruppo d'acquisto ,ma mi hanno detto che sono pieni e che cercano nuovi solo se danno una mano e in questo momento non nr ho voglia. Vedrò se andare avanti o no con la cesta, il prezzo è più o meno in linea con il resto delle verdure bio e ci sono anche prodotti particolari. Fra poco avrò le cose dei nostri orti nonneschi e magari la sospendo per un po' o prendo solo la frutta.

    Elena, era col nonno! che bello che ti ha sorriso, di solito è un bimbo molto serio con gli estranei

    RispondiElimina
  9. ciao cara, che bravo il tuo bimbo che mangia anche i legumi! le mie nipotine vanno avanti a carne e pasta in bianco..tutto il cibo che ha colore viene sistematicamente da loro rifiutato.bisogna proprio abituarli subito...

    RispondiElimina
  10. benvenuta nel favoloso bio mondo :-D

    RispondiElimina
  11. ma sai che fanno le bioceste anche qui a Lima ? grazie per non dimenticarti di me, io sono arrivata qui e mi sono un pó riaggiornata, sono appena tornata dal cercare l'imbottitura per i cuscini, sono stata fino a Villa el Salvador, hai presente ? nel cono sur di Lima, c'é di tutto e infatti le ho trovate.

    RispondiElimina
  12. C'è il rischio che la biocesta arrivi anche da queste parti: sei contagiosa! Inoltre in nome del benessere della nostra piccola anche papà sembra disponibile. Però non vedo l'ora di avere i pomodori del mio orto...sudatissimo!
    Baci

    RispondiElimina

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin